Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Alla scoperta di Sanibel Island

Se siete in vacanza in Florida non potete perdere un soggiorno a Sanibel Island, dove casual è la parola d’ordine.

Un’atmosfera shabby chic permea le gallerie, i ristoranti e i negozi di Periwinkle Way e le conchiglie, famose in tutta la Florida, ricoprono ogni superficie sabbiosa dell’isola e dell’isoletta gemella, chiamata Captiva.

Quali sono le migliori attrazioni che Sanibel offre al visitatore?

BOWMAN’S BEACH

La spiaggia di Bowman è famosa per avere le conchiglie più belle e insolite di tutta la Florida. Specie se si entra con i piedi in acqua e si scava nella sabbia per trovare i pezzi migliori.

Anche se questa zona non è sviluppata come le altre aree dell’isola, offre alcuni servizi, tra cui tavoli da picnic, barbecue all’aperto, bagni e percorsi per biciclette. Portatevi il pranzo al sacco oppure visitate uno dei popolari ristoranti situati lungo Bowman’s Beach Road.

Bowman Beach è il posto migliore dove ammirare le conchiglie e acquistarle nei negozi autorizzati, in primis nel Museo delle Bailey-Matthews Shell.

BAILEY-MATTHEWS SHELL

Il museo è piccolo ma racchiude delle conchiglie meravigliose. Qui si potranno scoprire i tesori marini che potresti aver scoperto nel mare. Potrete inoltre ammirare l’arte del guscio del XIX secolo che le donne Bajan realizzavano per i marinai che approdavano in queste coste e oggetti che testimoniano la vita nativi che vissero vicino al Golfo del Sud-Ovest fino al XVIII secolo.

Il Museo ospita anche una grande esposizione di conchiglie da tutto il mondo.

DARLING NATIONAL WILDLIFE REFUGE

Noto anche come J.N. “Ding”, il Darling National Wildlife Refuge è un fantastico parco per le famiglie e le coppie romantiche per godersi un indimenticabile tramonto sull’isola di Captiva.

Originariamente era destinato a conservare la foresta di mangrovie dell’isola di Sanibel. Ora, il rifugio (che occupa 6.300 ettari di terreno o la metà di tutta l’isola) ospita quelle stesse mangrovie, così come coccodrilli, alligatori e un numero infinito di uccelli. Infatti, per aironi, cuculi e falchi pescatori, questo rifugio è un’importante tappa lungo il loro percorso migratorio meridionale. È possibile effettuare escursioni a piedi o in bicicletta.

CAPTIVA ISLAND

Sanibel e Captiva, sono intercambiabili in quanto luoghi tranquilli dotati di grandi coste ma ci sono alcune differenze. Sanibel ha conchiglie migliori sulle sue spiagge, ma la cucina di Captiva è più eclettica. Lo shopping di souvenir su entrambi i lati del Blind Pass Bridge (che separa le due isole) è equilibrato, ma Sanibel ha un vantaggio sulle gallerie d’arte. In breve, vi consigliamo di passare le giornate a Sanibel e poi andare a Captiva magari per cena. Apprezzerete così romantici tramonti lungo Captiva Beach, spiaggia più tranquilla di quella di Sanibel.

PERIWINKLE WAY

Si tratta dell’arteria principale dell’isola che ospita di numerosi ristoranti, negozi e alcuni degli hotel più ricercati. Si può acquistare un souvenir da Tiki Jim’s o di un gioiello di perline al Valhalla e mangiare un hot dog alla brace alla Schnapper’s Hots. Se volete potete affittare una bicicletta in quanto vi è un percorso che collega tutti i punti dello shopping.

Consigli di viaggio
Prima di partire ricordatevi di andare sul sito www.application-esta.us per richiedere l’autorizzazione al viaggio online (ESTA), che sostituisce il vecchio visto turistico.

Foto di Paul Brennan da Pixabay

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.